Words

Words

I 7 anni passati lavorando come copywriter in grandi agenzie pubblicitarie tra il 2000 e il 2007, quando Daniele Sigalot si dimette da Saatchi&Saatchi Londra per dedicarsi a tempo pieno all’arte, trovano sfogo nella serie dedicata ai post”it, dove l’artista romana si prende gioco del suo stesso ruolo di artista, e di tutto il mondo dell’arte che lo circonda. Autoironici e provocatori, i post”it di alluminio di Sigalot mostrano di nuovo il lato più leggero e spensierato dell’artista.

OPERE

Close
Search